ON AIR Mercoledì, 18 Ottobre 2017

Radio Quattro nasce a Trieste l'8 sett 1979 da un idea di Sergio Oriani. Dopo un trascorso su Radio City Trieste il buon Sergio decide di iniziare le prime trasmissioni proprio da casa sua, ubicata subito sotto S Giuseppe (zona Domio), esattamente alle ore 16.35 di un pomeriggio quasi estivo. Le prime apparecchiature sono state: un'antenna direttiva a tre elementi montata su un palo alto sei metri ed un piccolo trasmettitore di circa 25 Watt, autocostruito da una ditta artigiana (C.a.t.e.s.), che trasmetteva in modulazione di frequenza sui 100 Mhz. Il primo dj (animatore radiofonico) ad affiancare Sergio fu Roby de Luca. L'area di copertura delle trasmissoni veniva verificata nelle varie zone con lunghi percorsi in macchina. Le prime trasmissoni si potevano ascoltare a Domio, Muggia, nella zona industriale fino all'allora Stadio Grezar. Tutta la produzione avveniva nella cantina di casa con un piatto (giradischi), una piastra (registratore a cassette), un piccolo mixer, un microfono e tanto, tanto entusiasmo. Voi vi chiederete: perchè Radio Quattro? Non certo per copiare la più famosa Telequattro, ma semplicemente perchè le trasmissioni iniziavano alle ore 20.00 e terminavano alle 24.00! Dopo una settimana di trasmissioni entrava nello staff un grande della pallamano Trieste che, in quel periodo, aveva iniziato a giocare da poco con la squadra piu' scudettata d'Italia. Signori .... Roberto Pischianz! Il suo genere musicale, se non vado errato, era la musica Rock. Dopo circa due mesi, vista la crescita esponenziale di popolarita' di Radio Quattro, è maturata la decisione di trovare una sede in città in un posto più alto possibile in modo da agevolare le trasmissioni. La scelta è caduta su S.Luigi, precisamente in via Degli Archi n.5. Pensate che, con due antenne direttive ed una potenza di 50 watt in F.M. (modulazione di frequenza) la radio si poteva ascoltare benissimo in tutta Trieste, Muggia compresa. Il segnale veniva percepito addirittura in Piazza S.Marco a Venezia! Che tempi ragazzi!!! Oggi nemmeno con 3000 watt di potenza sarebbe possibile raggiungere queste distanze. Radio Quattro a S.Luigi ha sfornato tantissimi noti Dj del calibro di Alex Bini, Bruno Giannini, Roy Ferrari, Roberto De Sisti, Tony Martelli, Alessandra Leonardi, Marina De Santis, Cristiana Valenti, Marco d'Agosto, Maurizio Testi, i gemelli Sacchi, Renato Lorenzi, Lo zio Claudio, Alessandro Valli, Giuliano Rebonati, Miki D'amico, Alberto de Angelis, Franca Ricci, Antonello Gherardi, Andrea Venturi, Graziano D'Andrea, Giovanni Cicco, Carmelo Giordano, Cristiano Danese, Lillo Costa, Lorenzo Magni, Tiziano Conti, Massimo D'alessi e tantissimi tecnici e collaboratori, uno in modo particolare, Stefano Coveri che ha iniziato a montare le regie di Radio Quattro allora ed oggi, al mio invito, ha risposto: io ci sono!. Nel lontano 1987, al trasloco da S.Luigi a Piazza Garibaldi, nel cuore di Trieste, la radio ha cambiato il suo nome (anzi lo ha allungato un pò) in RadioquattroTrieste, con il ben noto acronimo TR4. Il successo non si faceva mancare e la popolarità aumentava a vista d'ascolto; proprio in questo periodo, dopo il declino di Radioexpress e Radio Sound, Sergio Oriani decise di puntare moltissimo sullo Sport cittadino: Triestina Calcio, pallacanestro e pallamano. Con l'aiuto Di Mario Santese (Larry) ex factotum di Radio Express e già collaboratore radiofonico di TR4, Sergio Oriani crea dal nulla una Redazione Sportiva d'eccellenza con nomi molto noti sia in campo locale che nazionale. Direttore responsabile: Andrea Papucia, radiocronisti: Paolo Zigante, Bruno Biecher, Tullio Goos e Sergio Orlandi. Fino al 1996 questa redazione è stata il fiore all'occhiello delle radiocronache sportive Triestine da tutti i campi nazionali ed internazionali; sono state realizzare piu' di 3500 radiocronache. Ripercorrendo la lunga storia di Radioquattro si arriva al 1990 quando Sergio Oriani decide di aquistare a S.luigi l'intero stabile per realizzare una sede prestigiosa, quindi, con grande soddisfazione di tutti i collaboratori, si ritorna alle origini fino al 1996, con il nome di RadioQuattroNetwork. Infatti ormai la radio era, per quei tempi, un vero network, poichè si ascoltava in tutto il Friuli Venezia Giulia, Veneto e Romagna. RadioQuattroNetwork aveva a disposizione anche una seconda rete denominata prima Radio Sole poi Radio City Trieste. In quell'anno Sergio Oriani (mua'...praticamente io) decide di terminare le trasmissioni, dopo diciasette anni di successi e soddisfazioni. Ma la voglia di lasciare chiudendo "baracca e burattini" non è stata sicuramente una scelta facile; una radio Veneta pressava con alettanti proposte per subentrare nelle due frequenze centrali di Radio Quattro e un'emittente Triestina (Radioattività) chiedeva la possibilità di una seria fusione con tutta la redazione sportiva. La scelta è stata dettata dal cuore, per far rimanere lo sport a Trieste, cosa che mi sembrava la soluzione piu giusta nei confronti della mia amata città. La mia collaborazione ha continuato per 15 anni come Direttore responsabile della redazione sportiva nonchè Radiocronista al fianco dell'Amico Paolo Zigante (purtroppo scomparso da qualche mese) e di Tullio Goos collega ed amico di 1000 battaglie, in pratica una vita di radiocronache sia in trasferta che in casa. Dopo una breve pausa di riflessione ho deciso, con l'entusiasmo di sempre, di riaprire i battenti sul web e prossimamente anche in F.M. Il mio progetto e' di regalare tantissima musica di tutti i generi, sia con DJ giovani che con quelli che hanno scritto una parte della storia della radio triestina assieme a me, regalando sempre emozioni positive, e sopratutto alternando la musica a radiocronache sportive ed a seri programmi culturali. Radioquattronetwork, la mia Radio! Quella che ho voluto e fondato nel 1979! Con lo stesso entusiasmo di allora con l'augurio a tutti voi di buon ascolto.

La vera Radioquattronetwork è quella targata SERGIO ORIANI.